Com’ è nato il Circolo Mandolinistico “Città di Como”  Il  Circolo Mandolinistico "Città di Como" sorge nell'ottobre 1986 per volontà di alcuni musicisti comaschi provenienti da altre orchestre a  plettro, con l'intento di fornire sufficienti garanzie affinché le Persone, Enti, Società e organizzazioni, potessero appoggiare e riconoscere  l'attività culturale e musicale nascente, realizzando l'opera concertistica e didattica rivolta a coloro i quali possono essere interessati ad  avvicinare e conoscere la famiglia degli strumenti a plettro come il mandolino, la mandola, il mandoloncello e la chitarra.  Il Circolo Mandolinistico vede un futuro ben delineato con la volontà di portare la musica per mandolino là dove chiunque la richieda  scuole, chiese, teatri, istituti per anziani, opere assistenziali ciò per il solo fine di promuovere la conoscenza di quello strumento così  poco considerato in Italia, il mandolino.